DL ELEZIONI, BRESCIA-D’AMBROSIO-MACINA (M5S): “NO REGIONALI A LUGLIO”

“Chi vuole il voto a luglio non pensa alla salute dei cittadini e scarica sui 257 comuni pugliesi il peso di organizzare una doppia tornata elettorale in pochi mesi, con spreco di denaro pubblico. Chiamare al voto 4 milioni di pugliesi in una situazione di emergenza è da irresponsabili.

Dalle audizioni di queste settimane in commissione e dal confronto tra i gruppi e il governo emerge una idea chiara: non ci sarà nessuna norma per permettere alle regioni di andare al voto a luglio. Emiliano si dia pace. Le elezioni pugliesi non saranno un affare di pochi. Sarà garantita la partecipazione e la trasparenza in piena sicurezza”. Lo dichiarano i deputati pugliesi del MoVimento 5 Stelle in commissione Affari Costituzionali, Giuseppe Brescia, Giuseppe D’Ambrosio e Anna Macina.

La commissione Affari Costituzionali della Camera sta esaminando il decreto-legge che rinvia la data delle elezioni regionali e comunali. Entro venerdì 15 maggio i gruppi potranno presentare gli emendamenti che verranno esaminati da martedì 19 maggio. Il decreto è atteso nell’aula di Montecitorio per lunedì 25 maggio.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.