Adoc Brindisi:la violinista Chiara Conte in esibizione all’Ospedale Perrino per ringraziare Medici e Infermieri

Si terrà Venerdì 22 maggio alle ore 10.30 nel piazzale interno dell’Ospedale “A. Perrino” di Brindisi l’esibizione della violinista Chiara Conte, artista di fama nazionale, accompagnata dal sassofonista Salvatore D’Ambrosio “Sasax”.

Un’iniziativa promossa dall’ADOC di Brindisi in collaborazione con “Francioso” di Sabina Sportelli per ringraziare medici e personale sanitario impegnati in prima linea per l’emergenza Coronavirus. Un evento concordato con l’azienda ospedaliera che si terrà anche grazie alla disponibilità di Futuro musica, Mamadema Animation, Mino Elmo Videomaker ed il fotoamatore Amedeo Gioia. “Sarà emozionante esibirsi davanti il luogo simbolo della lotta all’epidemia ma soprattutto per chi da mesi è impegnato in prima linea per salvare la vita delle persone a volte mettendo a repentaglio la propria sacrificando affetti e relazioni”: questo il pensiero di Chiara.

Nella sua carriera Chiara Conte si è esibita su palcoscenici nazionali partecipando a trasmissioni televisive in Rai e ad importanti eventi musicali al fianco di gruppi internazionali riuscendo ad interpretare con grande trasporto ed emotività in maniera originale brani molto impegnativi.

APPUNTAMENTO, QUINDI, A VENERDI’ 22 MAGGIO ALLE ORE 10.15 PRESSO L’OSPEDALE “A. PERRINO” SAREMO GRATI DELLA VOSTRA PARTECIPAZIONE


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.