Coronavirus, Caroppo (LEGA): Puglia assuma subito gli 800 infermieri previsti dal DL rilancio, urgono equipe territoriali multiprofessionali con i medici di base

«Grazie al Decreto rilancio la Puglia può immediatamente assumere circa 800 infermieri di famiglia o di comunità per potenziare la presa in carico sul territorio dei malati di Covid 19. Si proceda immediatamente alle assunzioni e si metta subito a disposizione dei medici di medicina generale questi infermieri per la creazione di capillari micro-team territoriali» è quanto chiede alla Regione Puglia l’europarlamentare Andrea Caroppo valorizzando l’art. 1, comma 5 del recente DL “rilancio”.


«Sono già previsti, infatti, modelli territoriali multiprofessionali e, proprio in chiave anti Covid, si auspica la diffusione capillare di micro-team territoriali, che permettono nelle grandi città così come nei piccoli comuni di erogare una innumerevole quantità di prestazioni per il tramite della rete dei medici di famiglia. Ancor più nella fase di convivenza con l’epidemia occorre andare incontro alle alle richieste sempre più complesse di salute del cittadino, a cominciare dalla presa in carico dei malati cronici e dalla gestione delle emergenze sanitarie».


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.