O SPORTELLO ASCOLTO DELLA CISL TARANTO BRINDISI ATTIVO ANCHE NELLA FASE 2

Prosegue l’attività dello Sportello ascolto denominato #CislAscoltaiSuoiAssociatiCISL CASA CISL, avviato ad inizio aprile u.s. come progetto della Cisl Taranto Brindisi, in collaborazione con l’Associazione “Anthos”.

Il servizio di counseling telefonico si rivolge alle persone di ogni età ed è ancora coincidente con il periodo di emergenza da Coronavirus, è offerto gratuitamente e nella massima riservatezza e continua a rivelarsi adeguato strumento di sostegno emotivo e sociale a chi sceglie di servirsene, anche per gestire eventuali stress.

Peraltro, la coesistenza con il rischio pandemico, anche nella corrente fase 2, caratterizzerà ancora la vita personale e comunitaria di tutti, auspicando che le prossime settimane siano decisive per un possibile ritorno ad una normalità che, tuttavia, dovrà misurarsi sempre più con soluzioni condivise per fronteggiare, senza che nessuno resti indietro, la drammatica situazione di crisi sociale, economica, familiare, ecc. determinata dal Covid-19.

Questa ulteriore attività, sinergica con il centro Anthos, a vantaggio dei nostri associati e comunque di tutti coloro i quali vorranno contattarci, è stata concepita per arricchire il sistema Servizi Cisl Taranto Brindisi che, di fatto, non si è mai fermato neppure nei mesi cruciali della pandemia – sottolinea Antonio Castellucci, segretario generale Cisl territoriale – confermando ancora una volta la Cisl quale sindacato di prossimità, impegnato anche ad intercettare la domanda di servizi immateriali che rivengono da bisogni assai più diffusi di quanto non appaia.

Per fruire del servizio di ascolto occorre sempre contattare il numero telefonico 328 6220518, tutti i giorni, dalle ore 18.00 alle ore 20.00.

La comprovata efficacia delle consulenze offerte – conclude Castellucci è collegata alla professionalità della Dott.ssa Antonella Sasso, Presidente dell’Associazione “Anthos” di Taranto e del suo gruppo di esperti, a riconferma di una reciproca collaborazione proiettata verso ulteriori forme di interazione positiva.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.