BRINDISI.Versalis.FEMCA CISl-UILTEC UIL -UGL Chimici -Cisal:Nota stampa

Le ultime dichiarazioni del Sindaco Rossi denotano, per l’ennesima volta, una certa noncuranza del percorso istituzionale che si cerca di perseguire al fine di dirimere la grave questione che Egli ha gratuitamente innescato.


Producendo ulteriori insinuazioni circa le notoriamente infondate emissioni di Benzene, impropriamente attribuite alle attività di manutenzione di Eni Versalis che ricordiamo soggiace da giorni ad Ordinanza Sindacale, l’Amministrazione di questa città, ormai non più in grado di gestirne le problematiche che si evidenziano in ogni settore, riporta dolosamente la discussione sul piano dello scontro improduttivo ed irresponsabile.

Desta preoccupazione la strafottenza con cui si ignorano le ragioni datoriali, del sindacato e dei lavoratori, sostenute da evidenti risultanze scientifiche.

L’avvicinamento all’importante Tavolo di Lunedì pv, cui parteciperanno ragguardevoli autorità, avviene dunque all’insegna, nostro malgrado, di un insperato atteggiamento propagandistico.

Auspicandoci che il Sindaco rinsavisca e riconduca il dibattito nei termini del responsabile confronto, restiamo fortemente impensieriti dagli effetti che tutto ciò potrà sortire sugli animi già notevolmente scossi delle centinaia di maestranze coinvolte.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.