Conferenza Stampa del Sindaco di Brindisi Riccardo Rossi sulla vicenda Versalis : “ Ho solo agito per il bene della comunità e dei lavoratori,ringrazio Versalis per la propria disponibilità“.La Video Intervista

Conferenza Stampa del Sindaco di Brindisi Riccardo Rossi sulla vicenda Versalis, dopo gli ultimi sviluppi che hanno tra l’ altro portato al ritiro delle ordinanze con cui l’ Amministrazione Comunale ha praticamente revocato la sospensione delle attività degli impianti.

Il primo cittadino ha in sostanza fatto la cronistoria di una vicenda che in questi giorni ha suscitato polemiche, confronti, dubbi, riflessioni, un aspro dibattito tra chi era favorevole e contrario all’ ordinanza, ma ora decisioni , percorsi, che devono essere ampiamente condivisi, se si vuole andare nella stessa direzione.

Ambiente ( Salute) – Occupazione, un binomio inevitabilmente indissolubile, a cui ha fatto riferimento Rossi . “ Ho solo agito per il bene della comunità, di quei cittadini che hanno denunciato determinate situazioni, problemi importanti di salute, malesseri . Mi sento di ringraziare Versalis, per aver cambiato rotta nel contesto di un’ apertura al confronto con tutte le parti interessate, che ora più che mai è necessario per la città e il territorio. Non ho mai pensato di chiudere Versalis, ma chi intende mantenere l’ attuale status quo si sbaglia e molto . Ho ritirato l’ ordinanza, prefigurando in pratica una decisione legata ad un tavolo permanente che ( nonostante le insistenti posizioni di qualcuno) non c’è mai stato . Dobbiamo auspicare un nuovo percorso per Brindisi, questa città ha già pagato tanto sotto il profilo ambientale e occupazionale. E’ arrivato il momento della massima collaborazione e sinergia, a Versalis ho chiesto una rete a largo raggio di monitoraggio e controllo della qualità dell’ aria, coinvolgendo naturalmente realtà e organi come Arpa , e l’ installazione di centraline che possano operare e monitorare continuamente all’ interno del Petrolchimico .


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.