Mesagne, la Giunta comunale proroga al 31 luglio il pagamento dell’acconto Imu

La Giunta comunale, con delibera del 4 giugno, ha prorogato al 31 luglio la scadenza per il versamento dell’acconto IMU 2020, con esclusione del gettito riservato allo Stato derivante dagli immobili ad uso produttivo classificati nel gruppo catastale “D” pari allo 0,76%.

Sono diverse e trasversali le conseguenze determinate dall’emergenza sanitaria sul tessuto socio-economico nazionale e locale: partendo da tale valutazione, il differimento di pagamento dell’acconto Imu è una decisione che la Giunta comunale ha assunto nell’ambito dell’autonomia regolamentare attribuita all’ente. Auspichiamo che il Governo nazionale preveda ulteriori provvedimenti per garantire aiuti a famiglie e attività economiche”, ha spiegato il sindaco Toni Matarrelli. Il termine per il pagamento della rata, prima dell’atto di Giunta, era fissato al 16 giugno.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.