DL RILANCIO. M5S: PER AIUTARE TURISMO CHIEDIAMO ESENZIONE CANONE RAI PER STRUTTURE RICETTIVE

Tra le varie iniziative che abbiamo messo in campo per risollevare il comparto del turismo che, forse, è quello che esce peggio, anche in prospettiva, dalla pandemia, abbiamo chiesto l’esenzione per il periodo febbraio-luglio dal pagamento del canone Rai per le strutture turistico-ricettive”. 

A dichiararlo è il deputato pugliese Emanuele Scagliusi (M5S), il quale con i colleghi delle Commissioni Trasporti e Attività Produttive ha cofirmato un emendamento al decreto Rilancio all’esame delle due commissioni.

L’emendamento, a prima firma della nostra portavoce Maria Laura Paxia, avrebbe necessità di una copertura relativamente bassa, appena 10 milioni di euro, ma consentirebbe a coloro che potrebbero beneficiarne di evitare una spesa accessoria che, ricordiamo, per le strutture aperte al pubblico, è decisamente più alta rispetto ai privati. Si tratta – conclude Scagliusi, capogruppo M5S in Commissione Trasporti – di dare un ulteriore piccolo segnale per aiutare un settore in gravissima difficoltà. Il turismo rappresenta una percentuale importante del nostro PIL, soprattutto in Puglia, e dà lavoro a milioni di lavoratori”.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.