ELEZIONI REGIONALI 2020: PRESENTATA LA LISTA “PUGLIA, SOLIDALE E VERDE”

PSI, Sinistra Italiana, Verdi e il movimento civico “La Forza della Puglia” insieme per un programma che rimette al centro la sanità, il welfare, la tutela dell’ambiente e lotta per la legalità.

Combattere il cambiamento climatico, difendere l’ambiente e la tutela del paesaggio, il lavoro, il welfare e la sanità: sono questi i primi, fondamentali obiettivi della Lista “Puglia Solidale e Verde”, il nuovo progetto politico con cui PSISinistra ItalianaVerdi, i Movimenti e le Associazioni civiche de “La Forza della Puglia” sono pronti a presentarsi- all’interno del Centro Sinistra – alla prossima consultazione regionale.

Al forte impegno ecologista si accompagnerà un’attenzione particolare al rilancio delle politiche del lavoro, mirate al sostegno e all’allargamento dei livelli occupazionali, al fine di determinare le condizioni di una nuova e buona occupazione anche grazie a incentivi per i green jobs nei diversi comparti dell’economia pugliese.

La solidarietà, declinata concretamente nei confronti delle fasce più deboli della Società regionale e a sostegno delle categorie più duramente colpite dalla tragica emergenza sanitaria in atto, e il recupero delle periferie rappresenterà l’ulteriore impegno che le candidate e i candidati eletti perseguiranno nella futura legislatura, onde concorrere alla correzione degli squilibri determinatisi nel tessuto sociale e produttivo della regione.

Sanità e nuovo Welfare, investimenti prevalenti nell’economia verde e nella lotta al dissesto idrogeologico, bonifica e riconversione dei siti inquinati, diritto allo studio e formazione, sostegno alla ricerca applicata ed al rilancio dei fondamentali comparti agroalimentare, tutela e valorizzazione del patrimonio storico e turistico, lotta alle mafie e all’illegalità, amministrazione digitale rappresenteranno le direttrici di azione del nuovo schieramento politico che sottoporrà ai Pugliesi la propria proposta concreta e sostenibile nel corso di incontri territoriali che si svolgeranno nel rispetto delle norme di distanziamento sociale.

Puglia Solidale e Verde chiede, infine, con forza e determinazione a Michele Emiliano, che si impegna a sostenere lealmente per la rielezione a Presidente della Regione, e all’intero Consiglio regionale in carica l’immediato adeguamento ai principi e alle direttive della normativa Europea e nazionale della legislazione regionale in materia di parità di genere con l’adozione di idonei provvedimenti finalizzati a favorire la più ampia partecipazione alla competizione elettorale.

Vogliamo portare nel consiglio Regionale la voce fervente dei territori: una politica che possa essere nuovamente generativa di consapevolezze, di identità, di appartenenza, che possa perseguire una via che contrasti il pessimismo dilagante e trasformi la disaffezione politica in attivismo coerente e costante: abbiamo l’obbligo morale di riportare i cittadini e i giovani al centro del processo decisionale”.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.