Versalis, M5S Brindisi: “Si chieda riapertura termini per osservazioni e il Comune sostenga prescrizioni a garanzia di ambientalizzazione e lavoro”*

I consiglieri inviano al sindaco una lettera con una serie di minuziose osservazioni tecniche e suggerimenti nell’ambito del procedimento di revisione AIA dell’impianto
“Nell’ambito del procedimento di revisione AIA dell’impianto Versalis, il Comune di Brindisi valuti la possibilità di chiedere la riapertura dei termini di presentazione delle osservazioni del pubblico a seguito del deposito di importanti modifiche integrative presentate dalla società in corso di procedura”. Così i consiglieri comunali del MoVimento 5 Stelle di Brindisi Gianluca Serra, Tiziana Motolese e Paolo Antonio Le Grazie, che hanno inviato una lettera con proposte e dettagliate osservazioni tecniche al sindaco Riccardo Rossi e all’Assessora all’Ambiente Roberta Lopalco.
“Nel caso in cui – continuano – questo non sia possibile, chiediamo che il Comune si faccia portatore di una serie di osservazioni tecniche con richiesta di precise prescrizioni sull’utilizzo di ogni torcia, inclusa la nuova torcia a terra, che tenga conto del ‘bilancio di materia del sistema torce’ e non prescinda dai diversi tipi di utilizzi: emergenze, disservizi utilities, transitori di regime di marcia, bonifiche di apparecchiature e sistemi di tubazioni per manutenzione. Come abbiamo sempre sostenuto – evidenziano i consiglieri – *il tema* del giusto bilanciamento tra ambiente e lavoro va affrontato nelle sedi individuate dalla legge affinché si trovino soluzioni che possano migliorare *le attuali condizioni* per la comunità, senza cadere in sterili quanto dannose divisioni. Con questo contributo vogliamo continuare a dimostrare come la nostra sia un’opposizione costruttiva e responsabile, pronta a dare i propri suggerimenti sulle vicende più delicate per la città” concludono.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.