Servizio straordinario di controllo dei Carabinieri del territorio della compagnia di Brindisi

Due persone arrestate e tre denunciate in stato di libertà, sequestrate armi, munizioni e sostanze stupefacenti, nonché un motociclo provento di furto.

I Carabinieri della Compagnia di Brindisi, con il supporto, nella fase esecutiva, di personale del 6° Nucleo Elicotteri di Bari e del team per la ricerca di sostanze stupefacenti e per la ricerca di esplosivi del Nucleo Cinofili di Modugno con i cani Zilo e Argon, hanno:

–      tratto in arresto a San Pietro Vernotico: Annis Gimmi, 38enne e Pietanza Raffaele, 39enne, entrambi del luogo, per concorso in riciclaggio di un motociclo Beverly 500, provento furto, denunciato il 9 gennaio scorso, rinvenuto smontato nella loro disponibilità in un box adibito ad officina meccanica e un ciclomotore con montate alcune parti del predetto mezzo di provenienza illecita;

–    denunciato, contestualmente, in stato di libertà i due arrestati e una 31enne, anch’ella del luogo, per concorso in detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, poiché trovati in possesso, a seguito di perquisizione personale e domiciliare, di complessivi 10 grammi di hashish, 30 grammi di marijuana e 3.200 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio;

–    rinvenuto e sequestrato in un campo abbandonato, custoditi in un vecchio frigorifero, adiacente l’abitazione dei due soggetti arrestati:

  • un fucile a canna mozzata;
  • due pistole;
  • 146 cartucce di vari calibri;
  • 9 piantine di marijuana dell’altezza di circa 20 cm;;
  • 60 gr marijuana;
  • 150 gr cocaina.

Nel complesso, sono stati impiegati 26 militari della Compagnia di Brindisi, oltre al supporto dei militari del Nucleo Elicotteri e del Nucleo Cinofili, eseguite 12 perquisizioni tra personali e domiciliari, identificato 86 persone e controllato 70 autoveicoli. Sono state anche controllate 7 persone sottoposte a misure cautelari e di prevenzione.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.