BRINDISI.Da lunedì pulizia dei canali Patri e Fiume Piccolo

Da lunedì 13 luglio, il Consorzio Arneo avvierà la pulizia dei canali Patri e Fiume Piccolo come da sollecitazione dell’amministrazione comunale. A seguito dei sopralluoghi effettuati a giugno dall’assessore alle Politiche ambientali Roberta Lopalco, è emersa la necessità di anticipare la pulizia ordinaria, prevista a settembre, per ripristinare la massima condizione di sicurezza e salubrità su cui il Consorzio ha mostrato massima disponibilità.

Per Fiume Piccolo, accogliendo le richieste dei residenti della zona, è stato chiesto il medesimo intervento nonostante non vi siano problematiche relative alla sicurezza; si tratta prevalentemente di ristabilire una condizione di salubrità in ambito urbano.

Insieme ai tecnici del Consorzio Arneo – spiega l’assessore Lopalco – circa un mese fa, abbiamo constatato la necessità di anticipare alcuni interventi ed, insieme, abbiamo concordato l’inizio dei lavori già a partire dalla prossima settimana. L’obiettivo è quello di mettere i canali in sicurezza e scongiurare, soprattutto nel periodo estivo, il proliferare di animali o la diffusione di cattivi odori”.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.