COPAGRI PUGLIA: ELEZIONI, AL VIA LUNEDI’ UN CICLO DI INCONTRI CON I CANDIDATI ALLA PRESIDENZA DELLA REGIONE

Battista, presenteremo le nostre richieste alla presenza di una nutrita delegazione di produttori agricoli associati 

“L’efficientamento e lo snellimento della macchina amministrative regionale, una decisa svolta in materia di sburocratizzazione, una migliore gestione dei Consorzi di Bonifica, la promozione dei contratti di filiera, una maggiore attenzione alla sicurezza nelle zone rurali e, ovviamente, una svolta radicale e una accelerata delle politiche inerenti il PSR e la gestione della Xylella Fastidiosa”. Sono questi, in sintesi, punti chiave del documento programmatico elaborato dalla Copagri Puglia per il rilancio e la ripartenza del primario regionale, che sarà la base di un confronto con i candidati alla presidenza della Regione. “Tale documento, che illustreremo e consegneremo ai candidati a partire da questo lunedì, ci permetterà di approfondire i temi più caldi inerenti all’agricoltura della nostra Regione; lo faremo alla presenza di una nutrita delegazione di produttori agricoli associati, che avranno così l’occasione di confrontarsi direttamente con i candidati”, spiega il presidente della Copagri Puglia Tommaso Battista, informando che il primo di questi incontri, aperti alla stampa, si svolgerà lunedì 20 luglio, a partire dalle ore 11:00 all’Hotel Majesty di Bari, in Via Gentile 97/B, e vedrà la presenza della candidata del Movimento 5 Stelle Antonella Laricchia. “Nei prossimi giorni ci confronteremo poi con il candidato del centrodestra Raffaele Fitto, con quello del centrosinistra, ovvero l’attuale presidente della Regione Michele Emiliano, e con quello di Italia Viva Ivan Scalfarotto; anche in queste occasione replicheremo il modello dell’incontro di lunedì, così da dare modo a una platea sempre diversa di produttori associati di far sentire la propria voce ed esporre direttamente le loro problematiche”, conclude il presidente della Copagri Puglia.  


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.