FIALS: PROCLAMAZIONE STATO DI AGITAZIONE ,PER INTERNALIZZAZIONE OPERATORI DEL 118 DELL’ ASL BRINDISI

I Direttori Generali delle ASL pugliesi, stanno internalizzando nella Sanità Service tutti gli operatori del 118 come da linee guida definite dalla Regione Puglia ad eccezione del Direttore Generale dell’Asl di Brindisi

Così denuncia il Segretario Generale FIALS, Giuseppe Carbone, con una nota rivolta alla Regione affermando che l’internalizzazione degli operatori del 118 nella sanità service della ASL BR è un diritto inviolabile dopo tanti anni di precariato nell’ambito delle cooperative pugliesi che gestiscono in convenzione tutto il servizio 118.

Basta al precariato e alle precarie retribuzioni economiche e normative contrattuali.

Chiediamo che si proceda all’internalizzazione del 118 prima delle elezioni regionali, rimarca Carbone, mostrando una particolare sensibilità ed attenzione a tutti i lavoratori in attesa del giusto riconoscimento professionale.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.