BRINDISI.Pd:Incontro con il Ministro Provenzano

Sabato 25 luglio alle ore 18,00 il Ministro per il Sud e la coesione territoriale Giuseppe Provenzano sarà a Brindisi per un incontro pubblico organizzato dalla federazione provinciale del Partito Democratico presso il chiostro dell’ex Convento S. Chiara.

Dopo l’introduzione del segretario provinciale Francesco Rogoli ed i saluti istituzionali del Sindaco Riccardo Rossi, il Ministro sarà intervistato da Giuseppe De Tomaso, direttore della Gazzetta del Mezzogiorno. Tema oggetto della discussione sarà lo sviluppo del Mezzogiorno come leva per la ripresa economica del Paese, come sintetizza il titolo dell’incontro “L’Italia riparte dal Sud”.L’occasione della visita del Ministro Provenzano sarà utile per riflettere, a partire da Brindisi, all’indomani

del successo ottenuto in Europa dal Governo e dalla delegazione italiana e dopo il rischio paventato dalla Svimez di una ripresa del Sud ma senza occupazione. La coesione territoriale è uno dei pilastri sui quali si fonda il piano di rilancio varato dalla UE, e nella negoziazione sul bilancio pluriennale dell’Unione sono aumentati da 26 a 27 i miliardi destinati alle regioni meridionali rispetto alla programmazione 2014-2020; è stato portato allo 0,6% del PIL il Fondo di sviluppo e coesione che metterà a disposizione 73miliardi di euro. Un’occasione unica per ridurre le non più sostenibili disuguaglianze territoriali ed affrontare al meglio le missioni contenute nel documento sul rilancio europeo: scuola, salute, infrastrutture, innovazione,attrazione degli investimenti partendo dalle ZES. Questi ed altri i temi sui quali il Partito Democratico della

Provincia di Brindisi, attraverso il coinvolgimento di uno tra i più autorevoli rappresentati istituzionali impegnati al Governo del Paese, proverà a dare un contributo alla discussione che deve accompagnare le scelte da compiere ad ogni livello istituzionale.

Federazione Provinciale PD Brindisi.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.