San Michele Salentino (Br).Presentazione del Centro Estivo “Un Estate all’Arrembaggio”

Il Sindaco Giovanni Allegrini, il vicesindaco Vitantonio Scatigna, l’Assessora all’Ambiente, Pubblica Istruzione e Gentilezza Tiziana Barletta e l’Amministrazione Comunale, è lieta di informare tutta la cittadinanza, con particolare attenzione alle famiglie e ai bambini che il 7 Agosto avrà inizio il Centro estivo dal titolo “Un Estate all’Arrembaggio” con la presentazione alle famiglie presso il Palazzetto dello Sport alle ore 18.30.

Il progetto, gestito dall’Ambito Territoriale Sociale Br/3 di Francavilla Fontana, è stato ideato e organizzato dalla Società Cooperativa Sociale L’Ala di Villa Castelli che condurrà tutti i minori partecipanti nel fantastico mondo dei Pirati.

Il Centro Estivo garantirà tutte le norme di sicurezza anti Covid previste dalla Regione/Governo e avrà come obiettivo quello di restituire ai bambini il diritto alla socialità, al gioco e alla scoperta.

Sono state imposte regole molto rigide per i Centri Estivi come è giusto che sia – spiega il vice sindaco e assessore ai Servizi Sociali, Vitantonio Scatigna – ma nel rispetto delle stesse e per non privare i bambini e le bambine di questo importante momento di crescita e condivisione, considerando che per molte settimane gli stessi non hanno potuto ‘incontrarsi’ se non virtualmente, grazie alla Cooperativa “L’Ala”, sono state pensate e saranno proposte attività sicuramente piacevoli, divertenti e arricchenti per ognuno dei partecipanti. Un profondo ringraziamento all’Ambito Territoriale Sociale Br/3 di Francavilla Fontana sempre attento alle esigenze delle famiglie, pronoto ad elaborare strategie d’intervento educative e sociali. Come più volte abbiamo ribadito, questa è un’estate diversa e per questo non devono mancare i sorrisi e l’allegria di tutti i bambini”.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.