DIFESA, ARESTA (M5S) INCONTRA CAPO STATO MAGGIORE AM GEN. ROSSO: “CONFRONTO SU PROBLEMATICHE ARMA AZZURRA”

“Questa mattina sono stato ricevuto nel suo ufficio dal Generale di Squadra Aerea Alberto Rosso, Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare italiana. L’incontro si è tenuto presso il Palazzo Aeronautica in Roma, lo storico edificio voluto da Italo Balbo per riunire i vari organismi che costituivano l’allora giovane Aeronautica Militare e che vide la luce il 28 ottobre del 1931 dopo solo 28 mesi di lavoro. 

Con il Generale Rosso ho avuto modo di affrontare temi legati alle problematiche dell’Arma azzurra e ritenuti fondamentali tanto per una moderna cultura della Difesa che per l’intero Sistema Paese. In particolare, vista anche la mia esperienza di giurista, abbiamo discusso di alcuni profili di spiccata specificità che involgono la sfera del Diritto militare legati all’Arma oltre che del progetto di riforma della Giustizia militare sulla quale ho presentato una mia proposta di legge, oggi all’esame della Camera dei deputati. Il confronto si è svolto in un clima cordiale e di reciproca stima”. Lo rende noto, in un comunicato stampa, il deputato Giovanni Luca Aresta, componente la Commissione Difesa della Camera dei Deputati.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.