Doppia preferenza di Genere. M5S: “Ancora possibile convocare il Consiglio regionale per introdurre anche l’inammissibilità delle liste che non rispettano le percentuali del 60 – 40”

“Siamo ancora in tempo per convocare il Consiglio regionale con una procedura d’urgenza, in modo da approvare l’introduzione della doppia preferenza di genere nella legge elettorale pugliese e l’inammissibilità delle liste che non rispettino le percentuali previste del 60- 40 nella presenza dei due generi, invece della semplice multa.

Il Governo ha fatto il massimo data l’incapacità del consiglio di legiferare, ma ora tocca a noi consiglieri regionali avere uno scatto d’orgoglio per le donne. Approvare la doppia preferenza, ma lasciare che i vecchi partiti possano pagare una semplice multa se non rispettano le percentuali previste nelle liste nella presenza dei due generi significherà avere liste composte per la maggior parte dei casi da soli uomini, vanificando lo spirito della doppia preferenza”. Lo dichiarano i consiglieri del M5S.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.