PUGLIA 2020: UDC-NUOVO PSI, PROGETTO COMUNE A SOSTEGNO DI FITTO

Di seguito anche le dichiarazioni congiunte di Lorenzo Cesa e Michele Simone e del candidato presidente Raffaele Fitto

L’Udc e il Nuovo Psi insieme a sostegno del candidato presidente del centrodestra per la Puglia, Raffaele Fitto. La decisione è stata presa questa mattina dal segretario nazionale UDC, Lorenzo Cesa, e dal segretario regionale del Nuovo Psi, Michele Simone, insieme con i dirigenti dei rispettivi partiti, presenti anche i rappresentanti della Federazione dei Democratici Cristiani.

“E’ stato raggiunto un accordo programmatico per il comune sostegno di Udc e Nuovo Psi alla candidatura di Raffaele Fitto alla Presidenza della Regione e per la presentazione di una lista comune in tutte le circoscrizioni provinciali pugliesi”. Dichiarano Cesa e Simone, che aggiungono: “Questo accordo nasce dall’esigenza di porre al centro del governo della Regione un progetto d’insieme, coerente e soprattutto realizzabile, che ponga rimedio alla gestione personalistica ed improvvisata dell’amministrazione uscente, abituata ad inseguire demagogicamente i problemi, piuttosto che a proporre soluzioni. E il Presidente Fitto è l’uomo giusto per farlo, anche e soprattutto con il nostro contributo”.

“Ringrazio gli amici Cesa e Simone – conclude Fitto – per aver dato più forza a una lista che, sono convinto, darà un contributo decisivo, perché sia chiaro: le nostre liste correranno tutte per superare il 4% e concorreranno seriamente alla vittoria!”


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.