Latiano (Br).Claudio Ruggiero: “Il nostro obiettivo è la tutela del tessuto produttivo latianese”

“Le piccole imprese, i negozi di vicinato e le botteghe artigiane sono indispensabili per la vita economica e sociale della nostra Latiano. Sostenere l’economia locale, fatta di tante piccole imprese che con coraggio e tenacia ogni giorno alzano la serranda e vanno avanti, significa aiutare di fatto le famiglie di Latiano”. Lo afferma il candidato sindaco Claudio Ruggiero intervento sul futuro delle attività produttive in città.

“Come coalizione abbiamo idee, proposte concrete e programmi seri per tutelare e promuovere il tessuto produttivo latianese. Vogliamo salvaguardare e sostenere i negozi di vicinato e gli artigiani agevolandone lo sviluppo, creare iniziative pubbliche e manifestazioni periodiche in sinergia con le realtà commerciali esistenti. Il nostro intento è quello di realizzare progetti per promuovere l’artigianato e i prodotti locali. La prossima Amministrazione comunale creerà una interlocuzione solida e continua con le associazioni di categoria, affinché le scelte e le decisioni siano condivise perché frutto di dialogo e non più calate dall’alto. A nostro avviso è necessario potenziare lo Sportello Unico delle Attività Produttive (S.U.A.P.) del Comune per snellire quanto più possibile le pratiche burocratiche e aiutare così concretamente i nostri imprenditori nei loro investimenti. Il settore delle attività produttive – continua Ruggiero – dovrà impegnarsi per creare un mercato settimanale dell’artigianato, dell’usato e dell’antiquariato presso i nostri Giardini pubblici, per coinvolgere piccoli artigiani locali affinché non vadano persi saperi, arti e tradizioni che hanno segnato la storia e la cultura di Latiano. Questa è un modo anche per recuperare uno spazio verde essenziale della nostra città, oggi completamente abbandonato a sé stesso. Di grande importanza sarà la creazione di un Ufficio Europa al Comune – afferma il candidato Sindaco – per intercettare finanziamenti pubblici europei, statali e regionali al fine di creare sviluppo e crescita per le imprese e le famiglie. Le informazioni verranno messe a disposizione dei commercianti e delle imprese per facilitarli nella elaborazione di progetti su eventuali bandi pubblici a loro indirizzati. Queste sono solo alcune idee per un nuovo sviluppo dell’economia locale – conclude Claudio Ruggiero -. Tanto altro ancora si può fare, dialogando costantemente con le categorie, con chi produce e crea ricchezza per sé e per la propria famiglia, per chi fa impresa e contribuisce alla crescita sociale del territorio”.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.