QUARTA e CAVALERA (F.I.): A BRINDISI È UN’AVVENTURA ANCHE RINNOVARE LA CARTA D’IDENTITÀ

Nella città di Brindisi è diventata un’avventura anche il rinnovo di una carta di identità. Lo sanno bene i cittadini che 20 giorni fa hanno fissato online un appuntamento sul sito del Ministero dell’Interno proprio per oggi presso la delegazione del rione Sant’Elia

Giunti sul posto si sono sentiti rispondere da un dipendente della Bms che la delegazione resterà chiusa sino al 27 agosto e che è in funzione solo l’ufficio anagrafe in Municipio dove, ovviamente, bisognerà fissare un nuovo appuntamento. È l’ennesimo disservizio di una struttura comunale che fa acqua da tutte le parti e che l’attuale Amministrazione non riesce minimamente ad efficientare.

Dott. Gianluca Quarta – candidato al Consiglio regionale della Puglia per Forza Italia

 
Avv. Roberto Cavalera Capogruppo Forza Italia


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.