VIZZINO: OTTIMA SINERGIA TRA COMUNE DI MESAGNE E REGIONE PUGLIA PER EFFETTUARE PIU’ CONTROLLI AMBIENTALI NEL TERRITORIO MESAGNESE

Ancora una volta ha funzionato perfettamente la sinergia tra il Comune di Mesagne e la Regione Puglia, a conferma del fatto che quando si lavora con impegno e determinazione i risultati si ottengono.

La Giunta regionale, infatti, grazie ad un mio emendamento al bilancio regionale del 2018, ha deliberato la concessione di un contributo straordinario di 100.000 euro al Comune di Mesagne, accogliendo una proposta progettuale formulata dall’esecutivo retto dal sindaco Matarrelli.
Tale somma sarà impiegata per realizzare interventi operativi in materia di tutela della salute umana, monitoraggio e controllo ambientale nel territorio mesagnese “al fine di mitigare le forti pressioni antropiche connesse all’utilizzo di carbone nel territorio ricompreso tra Brindisi e Taranto”.
Grazie all’utilizzo di queste risorse sarà possibile predisporre un report su ambiente e salute nel territorio di Mesagne, in collaborazione con l’Asl, l’Arpa e l’Ares.
Sarà istituita, inoltre, una cabina di regia con rappresentanti del Comune e della Regione per il monitoraggio delle attività svolte, mentre il coordinamento tecnico-scientifico sarà affidato alle agenzie regionali competenti.
Si tratta, insomma, di un ottimo esempio, mutuabile anche in altre realtà della provincia di Brindisi, di piena e fattiva collaborazione tra enti locali e Regione Puglia.

 

 
Mauro Vizzino – consigliere regionale


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.