Tommaso Gioia: “Ortopedia Ostuni è altro passo in avanti”

L’impegno della Regione Puglia per la sanità pugliese è visibile con i continui investimenti per la ristrutturazione dei reparti. Come nel caso del reparto di Ortopedia dell’Ospedale di Ostuni riaperto da qualche giorno. A evidenziarlo è Tommaso Gioia, componente del Collegio degli esperti della Presidenza della Regione Puglia che per la provincia di Brindisi si è occupato proprio di sanità. 
“La ristrutturazione del reparto di Ortopedia dell’ospedale di Ostuni  si aggiunge alla ristrutturazione già fatta di pneumologia e di chirurgia.

I lavori – afferma Tommaso Gioia – sono stati eseguiti nel pieno rispetto delle recenti direttive anti Covid e le stanze sono dotate di ogni comfort. Abbiamo restituito al territorio due reparti completamente rinnovati. Ma non ci fermiamo qui, il 24 agosto riprendono i lavori per completare il trasfusionale, il centro prelievi e la hall di ingresso con la nuova segnaletica Hospitality. Subito dopo verranno realizzati dieci posti letto di lungodegenza. Un ringraziamento a tutta la squadra che ha consentito la realizzazione del progetto: dai lavoratori delle imprese, a  Sanitàservice, ai medici e al personale sanitario oltre, naturalmente allo staff del Direttore Generale, Giuseppe Pasqualone”.
 
 


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.