SSD Brindisi:Alcuni obiettivi da affrontare e risolvere in brevissimo tempo

La SSD Brindisi FC, dopo aver riorganizzato il proprio assetto societario e dopo aver trovato una linea comune tra i vari Soci, comunica che, col ritrovato entusiasmo, si accinge ad affrontare la nuova stagione sportiva 2020/21.

La Società si è posta alcuni obiettivi da affrontare e risolvere in brevissimo tempo: la scelta dell’allenatore, dello staff, dei giocatori e la location per il ritiro. Per l’allenatore la scelta è ricaduta su mister Claudio De Luca, un giovane che ha alle spalle un curriculum di tutto rispetto il quale, una volta contattato e valutato il progetto propostogli, ha accettato con entusiasmo. Nella mattinata di domani, mister Claudio De Luca diverrà ufficialmente un tesserato del Brindisi, mentre nel pomeriggio alle 17,00 verrà presentato alla stampa insieme al suo staff. Sono stati già individuati e bloccati alcuni giocatori, sia over che under, che verranno a breve presentati. Inoltre, prima della partenza per il ritiro per una location già individuata e che verrà comunicata al più presto, gli allenamenti ed alcune selezioni, inizieranno nello stadio Franco Fanuzzi di Brindisi a partire dalla prossima settimana. Si precisa che viste le disposizioni legate al Covid 19, per la scelta della location, le testate di stampa invitate dovranno dare la loro adesione entro le 10,30, considerando che solo le TV avranno diritto a due addetti.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.