BRINDISI.Rossi in risposta ad Amati

In risposta all’appello del consigliere regionale Fabiano Amati, vorrei informare i cittadini (in particolare quelli interessati a sanare la loro condizione) che la nota di Acquedotto Pugliese citata è arrivata al Comune di Brindisi in data 6 agosto.

Le istanze già pervenute dai cittadini sono in fase istruttoria e, al netto del periodo ferragostano in fase di conclusione, nei prossimi giorni saranno definite.

Il percorso avviato, negli ultimi due anni per sanare la condizione igienico sanitaria delle contrade, prosegue così come nella volontà della nostra amministrazione che ha esaminato oltre 600 pratiche di condono. Azione che ha permesso di portare a chiusura l’operazione come quella di dotare di alcuni servizi in queste aree”, lo dichiara il sindaco di Brindisi Riccardo Rossi.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.