Elette 17 giovanissime ragazze per la finale di Miss Summer Salento 2020.

Le ragazze completano la compagine che darà vita durante lo spettacolo della finale del concorso che giunge al suo decimo anno.

Una serata molto importante e fondamentale quella svolta presso la Masseria Cillarese di Brindisi, capitanata da Alberto Guadalupi, lo scorso 23 agosto.Una semifinale, condotta dal giornalista Nico Lorusso, elegantemente allestita per l’occasione dove 25 giovanissime concorrenti, provenienti dalle varie selezioni svolte durante l’anno, si sono contese il diritto di accedere alla serata finale.

La stilista Annarita Polito

Un evento all’insegna della moda con gli interventi della stilista di Squinzano (Le) Annarita Polito.L’artista con la collaborazione delle due stiliste Laura Miccoli e Francesca Colelli, ha presentato una linea mare e abiti da sera ispirati al meraviglioso mondo marino in una sfilata con le modelle già finaliste del concorso.

Le sonorità della cantante Leccese Federica Cesano hanno completato l’evento.

La cantante Federica Cesano

Con la sua splendida voce soul ha proposto in serata un repertorio di cover della compianta cantautrice britannica Amy Winehouse e ha cantato brani inediti scritti, musicati e arrangiati dall’artista brindisino Marco Nocera con il quale ha collaborato, prestando la sua voce in alcuni pezzi del suo primo album “Homeland Atmosphere” e che sarà presente nel prossimo disco in uscita a fine 2020.

Un compito molto difficile è spettato a una giuria di tutto rilievo, quello di selezionare chi dovrà salire sul palco per aggiudicarsi il titolo di “Miss Summer Salento 2020”, composto da Raffaele Tafuro Presidente nazionale Assopam e agente generale Deutsche Bank Easy spa, dall’ ‘avvocato del Foro di Brindisi Manuela Greco Responsabile Nazionale Legale Assopam e Presidente dell’Associazione Vivere in Movimento, Antonio Cimino Fotografo di Moda e Fonico del piu conosciuto gruppo musicale Boomdabash, Fulvia Belsito Presidente Associazione Antica Masseria Cillarese, e la bella Marzia Della Corte Ex Miss Winter Salento (Versione invernale di Miss Summer Salento) e Ballerina professionista.

Accedono in Finale:
-Azzurra Leo di San Vito dei Normanni (Br)
-Domenique Leo di Brindisi
-Lea Frederiksen di Copertino (Le)
-Michela Manieri di San Pietro Vernotico (Br)
-Rebecca D’agnano di San Vito dei Normanni (Br)
-Martina Volpe di Brindisi
-Sara Nocerino di Brindisi
-Sharon Petrelli di San Donaci (Br)
-Sara Cafaro di Lecce
-Francesca Pecoraro di Cellino San Marco (Br)
-Maura Lazzari di San Vito dei Normanni (Br)
-Marika Argentieri di Carovigno (Br)
-Andrea Zecca di Brindisi
-Fabiana Casciaro di Carovigno (Br)
-Virginia Vincenti di Oria (Br)
-Nadia Carrieri di Taranto
-Alessia Semerano di Ostuni (Br)

Il Giornalista Nicolorusso-Marco Nocera

Si è concluso cosi il penultimo appuntamento con Miss Summer Salento 2020, sempre immortalato dal fotografo professionista Squinzanese Giuseppe Bello Roma, e cresce sempre di più l’attesta per conoscere di chi si aggiudicherà e porterà con se il titolo di Miss Summer Salento. Un titolo particolare in un anno particolare in tutti i sensi dato che sarà la decima reginetta del Salento nel concorso che compie dieci anni.

Non abbiamo ancora stabilito una data e un luogo per lo svolgimento della serata finale.Stiamo vivendo un momento molto difficile con la pandemia del Virus Covid19. Un momento che impone prudenza e sicurezza, pertanto stiamo valutando diverse situazioni dove diamo la priorità alle normative anticovid cercando delle location che più si addicono affinche queste si possano attuare” Sono queste le dichiarazioni di Marcello Altomare Presidente della Associazione Flashback organizzatrice del concorso e organizzatore insieme a Niko Fiore.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.