Domenica 13 settembre il Ministro Di Maio a San Vito dei Normanni con il candidato sindaco Ruggiero

All’evento prenderà parte anche la deputata brindisina Anna Macina: “Con Marco per traghettare la città verso il cambiamento”

Domenica 13 settembre alle ore 11:30 il Ministro degli Affari Esteri Luigi Di Maio sarà a San Vito dei Normanni, in provincia di Brindisi, per la campagna referendaria a favore del sì alla riduzione del numero dei parlamentari.  L’incontro con i cittadini, che si terrà in piazza Giovanni Paolo II, vedrà la partecipazione di diversi rappresentanti del MoVimento 5 Stelle, fra cui la deputata brindisina Anna Macina e il consigliere comunale uscente, nonché candidato sindaco, Marco Ruggiero. Per la portavoce del Movimento alla Camera dei Deputati “sarà un evento particolare per la città di San Vito che quest’anno, il 20 e 21 settembre, vede incrociarsi due appuntamenti importanti per la storia locale e quella nazionale: la possibilità di consegnare la fascia tricolore ad una persone capace, competente e onesta, come è Marco Ruggiero, e lo ha dimostrato negli ultimi 5 anni di esperienza da consigliere comunale; dire sì ad una riforma sacrosanta, il taglio dei parlamentari, con cui allineare il nostro Paese agli altri, iniziare un percorso di miglioramento della nostra democrazia e generare risparmi non così indifferenti come molti vogliono far credere”. Per il candidato sindaco Ruggiero “sarà un piacere ricevere a San Vito Luigi Di Maio, che potrà spiegare direttamente ai cittadini le ragioni del sì ad una riforma che tutti attendevano da tempo ma che nessuno è riuscito mai a portare a termine. Per quanto mi riguarda, sarà anche l’occasione per illustrare ai concittadini la mia idea di San Vito: una San Vito a misura di famiglia, in cui igiene, decoro urbano e l’offerta turistica e culturale devono essere le punte di diamante di una città troppo a lungo trascurata. Una San Vito a misura dei cittadini e per i cittadini. Solo il MoVimento 5 Stelle può dare la risposta giusta per il cambiamento”.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.