Ruggiero: “La cura del verde pubblico in tutti i quartieri di Latiano”

La pulizia e la cura delle aree verdi sono il biglietto da visita di una città e sono una delle ragioni che fanno di Latiano un luogo bello da vivere”. Lo dichiara il candidato sindaco Claudio Ruggiero parlando del decoro urbano.

Fare Politica significa impegnarsi in prima persona per migliorare la vita quotidiana dei cittadini. Ciò si rende possibile lavorando con coerenza, capacità e coraggio. Latiano ha la fortuna di avere tanti parchi che risultano da alcuni anni assolutamente abbandonati, senza interventi di riqualificazioni ma anche senza la cura costante che gli stessi richiedono. Non basta certamente qualche pittura colorata da usare come fumo negli occhi per nascondere disinteresse e mancanza di programmazione. La cura del verde pubblico va programmata annualmente e attuata. Andranno riqualificate tutte le aree verdi ed i parchi compreso il parco del quartiere “Niara” completamente dimenticato dall’amministrazione uscente.

Cosi come saranno individuati gli interventi necessari, considerando gli elementi di arredo urbano, per consentire una mobilità pedonale sicura nel tratto di collegamento tra il centro cittadino e l’area cimiteriale. Stessa attenzione sarà rivolta alle altre periferie, a partire dal quartiere San Bernardo. La stessa programmazione ed attenzione sarà rivolta – conclude Ruggiero – con una lotta all’incuria dei lotti abbandonati all’interno della città e al mantenimento del massimo decoro dei nostri monumenti e palazzi storici”.

Claudio Ruggiero


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.