Regionali. Laricchia: “Orgogliosi del supporto del M5S per il cambiamento della Puglia”

Nota della candidata presidente del Movimento 5 Stelle e Puglia Futura Antonella Laricchia 

“Ringrazio il M5S per il supporto che mi sta dimostrando e su cui ho sempre saputo di poter contare, nonostante le fantasiose teorie di esponenti del Pd. Questa settimana saranno in Puglia diversi ministri per l’ultima settimana di campagna elettorale e ieri e oggi sono felice di aver avuto al mio fianco Danilo Toninelli e Luigi Di Maio. Il ritorno di Luigi Di Maio a distanza di una settimana per il sì al referendum e sostenere me e i nostri candidati alla carica di sindaco è per tutti noi pugliesi motivo di grande orgoglio. È stata anche l’occasione per confrontarsi con i sei sindaci pugliesi del M5S e ringraziarli per il lavoro che fanno tutti i giorni  sui territori. Il 20 e 21 settembre gli italiani avranno la possibilità di tagliare 345 parlamentari con il sì al referendum e far diventare realtà una riforma attesa da anni e ora possibile solo grazie al M5S. Così come i pugliesi potranno decidere di cambiare la nostra regione. Arriveranno oltre 200 miliardi di euro del Recovery Fund che dovranno essere spesi da Regioni e Comuni. Il 20 e 21 settembre si deciderà a chi dare quei soldi. Se li mettiamo in mano alla solita politica territoriale rischiamo  i disastri a cui siamo abituati da anni: serve una Regione che investa soldi in sanità, trasporti, welfare nel modo giusto, per dare ai cittadini quei servizi che aspettano da troppo tempo. Noi siamo pronti a farlo”.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.