Friolo: “La provincia di Brindisi assente nelle politiche della Regione Puglia, Emiliano fa solo spot elettorali”

Le ultime dichiarazioni di Emiliano, durante il suo tour elettorale a Brindisi, lasciano a dir poco senza parole.

Il governatore uscente, in preda alla frenesia da campagna elettorale, accusa il centrodestra di essere stato assente nelle vicende brindisine. Forse il governatore uscente prima di puntare il dito dovrebbe fare un esame di coscienza e ricordare a sé stesso tutte le volte che la città di Brindisi è rimasta lettera morta nei cassetti della Regione” così l’avvocato Maurizio Friolo, candidato alle regionali con “La Puglia Domani” per Fitto presidente, commenta le ultime dichiarazioni fatte a Brindisi dal presidente Michele Emiliano in occasione della presentazione dei candidati al consiglio regionale. “In questi anni Brindisi è stata solo un nome da menzionare mai un territorio da ascoltare e sul quale intervenire. Voglio ricordare i tagli alla sanità con gli ospedali chiusi nella provincia, una scelta che ha portato a sobbarcare l’ospedale Perrino di grandi responsabilità, soprattutto in tempi di emergenza sanitaria; le tante vertenze occupazionali che non hanno ricevuto risposta, una per tutte quella che coinvolge l’aerospazio; l’università per la quale non è stata firmata alcuna convenzione, Brindisi l’unica in Puglia, oggi, a non ricevere aiuto dalla Regione; i fondi per l’agricoltura, nonostante la Xylella e lo stato di calamità conclamato, milioni di euro sono andati perduti perché qualcuno ha forse pensato che non servissero- dice Friolo- Gli affanni di questa terra sono tanti e li conosce solo chi li vive sulla propria pelle. Ma evidentemente per il presidente Emiliano è più facile fare campagna elettorale denigrando gli altri che prendendo di petto i problemi. Del resto durante il suo mandato non è stato nominato un solo assessore della provincia di Brindisi che in questo modo non è mai stata rappresentata. Ora Emiliano cerca di incantare con proposte che hanno più il sapore di trovate elettorali visto che il suo mandato è al termine e non potranno concretizzarsi. La Puglia oggi ha bisogno di soluzioni e le province tutte, Brindisi inclusa, hanno diritto a pari dignità. Il mio impegno e quello del centrodestra che rappresento è sempre stato e sempre sarà al fianco dei cittadini. Ora costruiamo la Puglia Domani”.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.