Cgl francavilla Fontana (Br):“divisa”allievi Comprensivo 3 di Francavilla Fontana (BR),uno schema che mette in evidenza quegli stereotipi di genere

Apprendiamo dalla stampa che la dirigente scolastica del Comprensivo 3 di Francavilla Fontana (BR) ha imposto agli allievi una “divisa” differenziata per genere: gonna per le bambine e pantaloni camicia e cravatta per i bambini.

Questa scelta, oltre a ledere il diritto fondamentale della propria identità, impone uno schema che mette in evidenza quegli stereotipi di genere che condizionano i bambini fin dalle prime fasi della loro vita e che continuano ad agire poi, in maniera inconsapevole, sul futuro degli stessi. Siamo tutti diversi l’uno dall’altro ed il proprio modo di vestire è sicuramente un modo per esprimere chi si è e cosa si pensa, un modo di valorizzare la propria personalità che l’imposizione di una uniforme, a nostro avviso, andrebbe a soffocare e schiacciare. La scuola dovrebbe invece continuare a svolgere un ruolo educativo sulla valorizzazione delle differenze, in continuità con quello che dovrebbe essere già iniziato in famiglia. Invitiamo la Dirigente a rivedere questa scelta e nel contempo diamo piena solidarietà a quanti si stanno prodigando alla raccolta delle firme.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.