BRINDISI.CELEBRATA LA RICORRENZA DEL SANTO PATRONO DELLA GUARDIA DI FINANZA SAN MATTEO PRESSO LA CHIESA DI SANTA MARIA DEL CASALE.

Nella mattinata odierna, nella suggestiva cornice della Chiesa di “Santa Maria del Casale” di Brindisi e nel rispetto delle misure di sicurezza per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19, ha avuto luogo la celebrazione della Santa Messa in occasione della festa liturgica di San Matteo Apostolo, patrono della Guardia di Finanza.

La ricorrenza, che cade il 21 settembre, viene celebrata sin dalla proclamazione del Patrono avvenuta nel 1934 ad opera di Papa Pio XII.

La funzione religiosa, alla quale hanno partecipato le massime Autorità Civili e Militari locali, una rappresentanza dei finanzieri in servizio al Comando Provinciale della Guardia di Finanza, dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia delle sezioni di Brindisi, Ostuni e Fasano, è stata officiata da sua Eccellenza Mons. Domenico Caliandro, Arcivescovo della Diocesi di Brindisi-Ostuni.

Durante l’omelia, il sacerdote ha ricordato la figura dell’apostolo, pubblicano ed esattore delle tasse, mettendo in evidenza la sua pronta disponibilità alla chiamata di Cristo.

Al termine, il Comandante Provinciale Col. t.ST Nicola BIA ha ringraziato l’Arcivescovo per aver invocato la protezione e la guida del Santo Patrono ed ha ribadito come il quotidiano servizio svolto dal Corpo sia sempre più aderente alle crescenti esigenze di sicurezza della collettività a conferma di quel modello di polizia economico – finanziaria che tutela il cittadino onesto e l’impresa regolare.

Il Prefetto di Brindisi – Dott. Umberto GUIDATO -, in vista della prossima conclusione del suo incarico, ha colto l’occasione per salutare e ringraziare la Guardia di Finanza per l’attività svolta a tutela dell’economia legale e soprattutto per il contributo fornito durante il periodo di lockdown.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.