Elezioni Regionali 2020.Michele Emiliano verso il bis : “ Ad un certo punto ho anche temuto di perdere

“Questa è la vittoria di chi crede ancora nella Primavera pugliese, e ora lavorare, lavorare e migliorare “.

Ad un certo punto ho anche temuto di perdere, questa è la vittoria di chi crede ancora nella Primavera pugliese, e ora lavorare, lavorare e migliorare “ – queste le prime parole del Governatore uscente pugliese Michele Emiliano, indirizzato sempre più verso il bis, in una “ campagna elettorale molto difficile e complicata “.

Non c’è ancora l’ ufficialità ( dati aggiornati alle ore 22.17, scrutinate sezioni Presidente 767/ 4026, sezioni Liste Circoscrizionali 760/4026), ma ormai stiamo parlando di una vittoria che “ allarga sempre più la forbice”( numericamente), ma, anche e soprattutto, significativa, per un rilancio definitivo del Centro Sinistra pugliese ( e non solo) che, evidentemente, deve ripartire da basi diverse .

46,79% per Michele Emiliano ( 138. 477 voti) , 38, 54% per Raffaele Fitto ( 114.025 voti ), poi, per quanto riguarda gli altri candidati governatori , 11,34% per Antonella Laricchia ( M5S), 1, 77% per Ivan Scalfarotto ( Italia Viva ), Mario Conca ( 0, 82% ), Nicola Cesaria ( 0, 44% ), Pierfranco Bruni ( 0, 16 %), Andrea D’ Agosto ( 0, 13 ).

Un Michele Emiliano soddisfatto, che vuole ringraziare i cittadini pugliesi , e non solo gli elettori del Centro Sinistra : “ Abbiamo fatto una campagna elettorale andando a parlare con la gente, entrando nelle loro case, sentendo le loro istanze, i loro umori. A loro dico grazie, perché ci hanno ridato fiducia, continuando a credere nel nostro progetto. Perché il Centro Sinistra da qui deve ripartire, da un approccio diverso con i problemi della gente, riconosciamo anche i nostri errori. E’ stata una campagna elettorale molto difficile e complicata, per certi versi anomala, e devo dare atto a Raffaele Fitto di essere stato un avversario duro, competente, esperto, in queste competizioni . Ora lavorare, lavorare , e migliorare, per la nostra Puglia “.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.