PRESENTATO STAMANE A BRINDISI IL PROGRAMMA “BRINDISI AL TEMPO DELLE CROCIATE – APPUNTAMENTO CON LA STORIA”

Nell’ambito del Programma operativo regionale FESR-FSE 2014-2020 “Attrattori culturali, naturali e turismo”, la Pro Loco di Brindisi ha organizzato un appuntamento con la storia della città per il 17 e 18 ottobre 2020.

Il programma prevede una visita guidata tra i luoghi delle crociate nel centro storico di Brindisi, con una tappa nella Chiesa di Santa Maria del Casale (luogo dei Templari), una visita-laboratorio presso la History Digital Library, dove i testi prendono vita, con degustazione di prodotti storici (17 ottobre).
 
Il 18 ottobre, invece, previste una visita guidata nel centro storico di Brindisi e nel porto, l’apertura straordinaria del museo diovesano “Tarantini” e degustazioni storiche presso la History Digital Library (all’interno della ricostruzione di una taverna medioevale).
Le finalità dell’iniziativa sono state illustrate nel corso di una conferenza stampa che si è svolta a Palazzo Nervegna alla presenza dell’Assessore alle Attività Produttive del Comune di Brindisi Oreste Pinto, della dott.ssa Katiuscia Di Rocco per la Biblioteca Arcivescovile “De Leo”, della dott.ssa Ida de Giorgio per la History Digital Library, del direttore della STP Maurizio Falcone e del Presidente della Pro Loco di Brindisi Marcello Rollo. L’Assessore al Turismo della Regione Puglia Loredana Capone è intervenuta con un video messaggio durante il quale ha posto in risalto le capacità organizzative della Pro Loco di Brindisi con la finalità di valorizzare il patrimonio artistico e culturale della città capoluogo.
 
L’Assessore Pinto ha affermato, invece, che questo appuntamento si inserisce in un ampio programma di iniziative che si pongono come obiettivo la valorizzazione della storia, della cultura e della gastronomia del territorio. Da porre in risalto, poi, lo sforzo unanime in direzione del “fare sistema” a vantaggio di Brindisi.
 
Il Presidente Rollo, infine, ha ricordato che Brindisi ha una grande storia che la Pro Loco sta tentando con successo di esaltare. I riscontri ottenuti dalle iniziative già svoltesi, infatti, confermano un forte interesse turistico che va ben oltre i confini nazionali.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.