BRINDISI.Cis: una chance per Brindisi

 Il percorso avviato tra il Sindaco di Brindisi ed il Sindaco di Lecce con il Governo per il Cis è iniziato oltre un anno fa.

Ci sono stati vari ostacoli che hanno allungato i tempi di arrivo, ma forse sono stati rimossi, si pensi solo al cambio di assetto del Governo e alla pandemia. Questo però non autorizza nessuno a tentare di modificare accordi già  presi per una città che ha subito scempi per oltre 60 anni ed il cui sviluppo potrebbe avere forti ricadute su tutta la provincia. È un comportamento politicamente ed eticamente scorretto inserirsi in accordi già definiti. Basta con la vecchia politica, basta con la politica sgarbata, cerchiamo di essere tutti più leali ed onesti.

 
Belinda Silvestro
Consigliera Comunale
Brindisi Bene Comune.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.