BRINDISI.Giornata per i Diritti dell’Infanzia e l’ Adolescenza presso l’ Istituto Comprensivo Casale di Brindisi Scuola media Kennedy

Giornata per i Diritti dell’ Infanzia e l’ Adolescenza presso l’ Istituto Comprensivo Casale di Brindisi Scuola media Kennedy, con il Sindaco di Brindisi Riccardo Rossi e il Presidente del Consiglio Comunale Giuseppe Cellie. Video Interviste .

E’ una fase molto difficile e delicata per il mondo della scuola, in tempi di emergenza CoronaVirus, tra DCPM, ordinanze che cambiano da un giorno all’ altro, la paura e preoccupazione da parte delle famiglie, un’ epidemia che, tra l’ altro anche a Brindisi e in Puglia, ha visto tra i contagiati anche bambini, studenti e insegnanti.

Ma una scuola, ora più che mai, sempre consapevole del proprio ruolo, sotto il profilo educativo, progettuale, di catalizzatrice di iniziative e istanze che tuttavia necessitano di una grande collaborazione e sinergia con le istituzioni e la comunità. Dunque, protagonista, attraverso diverse iniziative anche a Brindisi, della Giornata Mondiale dei Diritti dell’ Infanzia e l’ Infanzia .

E questa mattina, presso l’ Istituto Comprensivo Casale – Scuola Media KENNEDY, tutti insieme, i ragazzi, i più piccoli, le famiglie, il personale docente, per celebrare una giornata molto importante, da cui prendere spunto, per riflettere, pensare, agire, tutelare . Sono passati più di 30 anni dall’ adozione di quella convenzione che, per la prima volta, ha riconosciuto i bambini aventi Diritti civili, sociali, culturali, economici, politici – adottata nel 1989, la Convenzione Onu sui diritti dell’ Infanzia e dell’ Adolescenza è stata ratificata dal nostro Paese nel 1991.

Un’ iniziativa alla presenza, oltre che del Dirigente Scolastico Luigi Melissano, del Sindaco di Brindisi Riccardo Rossi, il Presidente del Consiglio Comunale Giuseppe Cellie, la Cooperativa Amani e il Consiglio Comunale dei Ragazzi, rappresentanti del Lions Club tra cui Antonio Galati.

Tutti , per ricordare e far ricordare soprattutto che, nel bene e nel male, anche e soprattutto in questa fase molto difficile caratterizzata dal CoronaVirus e gravi problematiche sociali, bisogna tutelare soprattutto loro, i più deboli, i ragazzi, i nostri figli, ma al contempo coloro che hanno tanto da insegnarci e ammonire .

Video Interviste a Riccardo Rossi – Sindaco di Brindisi , Luigi Melissano – Dirigente Scolastico Istituto Comprensivo Casale Brindisi, Antonio Galati – LIONS CLUB BRINDISI .


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

BRINDISI.Si è perso il cane Totò, l’ appello disperato della padrona .

Totò, un bellissimo cane, affettuoso, che si è perso presso la struttura commerciale

Brinpark a Brindisi. Totò, che è come un figlio per la propria padrona, una donna

anziana. L’ultimo avvistamento di Totò il 17 mattina, al Parco del Cesare Braico, per

chi avesse  notizie questo il numero di cellulare a cui rivolgersi 3491449713.