D’ATTIS (FI) – CORDOGLIO PER LA MORTE DELLA REGISTA BRINDISINA PEDICINI

La morte prematura di Valentina Pedicini rattrista tutta la comunità brindisina e pugliese. Lontana da tempo dalla sua città natale, Valentina non aveva mai dimenticato Brindisi, tanto è vero che nel 2016 girò proprio nella sua terra il corto “Era ieri” presentato al Festival di Venezia.

Documentarista e autrice di lungometraggi e cortometraggi, in questi anni è riuscita a ricavarsi un ruolo di primissimo piano nel panorama cinematografico nazionale. Con lei, pertanto, Brindisi e la Puglia perdono uno dei personaggi più importanti nei settori della cultura e dello spettacolo.

Ai suoi familiari ed ai tantissimi amici brindisini che continuavano a mantenere contatti con lei, giungano i miei sentimenti di cordoglio.

On. Mauro D’Attis


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.