Fasano (Br).Raccolta rifiuti per i cittadini risultati positivi al COVID-19

Il sindaco di Fasano, Francesco Zaccaria, e l’assessore all’Ecologia e Ambiente Gianluca Cisternino, comunicano quanto segue:

«Abbiamo deciso, dopo la necessaria attività di organizzazione, di partire con la raccolta speciale dei rifiuti dedicata a coloro che sono attualmente positivo al Covid-19. Da martedì 24 novembre, chiediamo ai cittadini positivi al virus di collaborare osservando queste norme:

-Non differenziare più i rifiuti di casa;

-Utilizzare due o tre sacchetti resistenti, sistemandoli uno dentro l’altro e mettendoli in un unico contenitore, se possibile a pedale;

-Tutti i rifiuti (plastica, vetro, carta, umido, metallo e indifferenziata) vanno gettati nello stesso contenitore. Anche i fazzoletti o i rotoli di carta, le mascherine, i guanti, e i teli monouso vanno gettati nello stesso contenitore;

-Si raccomanda di usare guanti monouso per chiudere bene i sacchetti utilizzando i lacci di chiusura o nastro adesivo. I guanti usati per chiudere i sacchetti vanno gettati in quelli per la successiva raccolta indifferenziata, e così via di volta in volta. Si raccomanda di lavare sempre le mani prima e dopo ogni operazione;

-Fare smaltire i rifiuti ogni giorno come si fa con un sacchetto di indifferenziata. Si raccomanda di non fare entrare dove si conservano i sacchetti di rifiuti gli animali da compagnia, per evitare che diventino veicolo di trasmissione del virus;

Tutti gli altri cittadini devono continuare la raccolta differenziata come fatto finora, osservando queste precauzioni:

-Usare fazzoletti di carta se si è raffreddati e gettarli fra i rifiuti indifferenziati. Se si usano mascherine e guanti, gettarli fra i rifiuti indifferenziati;

– Chiudere bene il sacchetto;

Ringraziamo vivamente la cittadinanza per la collaborazione che vorrà dare per contenere al massimo la diffusione del virus, a tutela della salute nostra e dei nostri cari».


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.