Covid: Tateo (Lega), in Puglia disastro seconda ondata. Errori Regione inqualificabili

“La gestione della seconda ondata in Puglia da parte di Emiliano è stata un vero e proprio disastro, causato da una inqualificabile sequenza di errori della Regione sotto la guida di quella sinistra che da oltre 15 anni sta devastando la sanità pugliese”.

Lo dichiara in una nota Anna Rita Tateo, deputata pugliese della Lega, che aggiunge: “Ritardi nelle terapie intensive, ospedali senza posti, mancanza di medici e infermieri, per non parlare delle 890 mila dosi di vaccino antinfluenzale mai arrivate e dello sperpero di soldi pubblici per l’ospedale covid alla Fiera del Levante. Emiliano – conclude Tateo – ha dimostrato la sua incapacità di gestione e a farne le spese, purtroppo, saranno i cittadini pugliesi”.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.