*Brindisi, M5S: “Bando ‘Fermenti in Comune’ occasione per i giovani”*

I consiglieri comunali del Movimento: “A disposizione fino a 120 mila euro di finanziamenti. Il Comune non si lasci sfuggire questa opportunità”

“Il Comune di Brindisi partecipi all’avviso pubblico ‘Fermenti in Comune’ per realizzare progetti in favore dei giovani della nostra città”. Così i consiglieri comunali del MoVimento 5 Stelle di Brindisi, Gianluca Serra, Tiziana Motolese e Paolo Antonio Le Grazie. “Negli scorsi giorni – continuano – l’ANCI ha pubblicato un bando che, grazie alle risorse messe a disposizione dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le politiche giovanili e del Servizio civile universale, dà l’opportunità ai Comuni di intercettare dei finanziamenti per sviluppare progetti a vantaggio dei giovani. Nello specifico, le attività da realizzare possono muoversi lungo cinque direttrici principali: l’uguaglianza di genere; l’inclusione e la partecipazione; formazione e cultura; spazi, ambiente e territorio;  autonomia, welfare, benessere e salute. Inoltre, i progetti dovranno anche tener conto delle specificità territoriali e potranno essere inseriti nel contesto della città in cui si svolgeranno. Il Comune di Brindisi, in caso di esito positivo, potrà avere accesso ad un finanziamento fino a 120 mila euro. Un’altra opportunità, dopo quella di ‘Educare in Comune’, offerta dallo Stato e che non possiamo lasciarci sfuggire. Dobbiamo farlo per i giovani della nostra città e per il futuro della comunità” concludono.

 

 


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

BRINDISI.Si è perso il cane Totò, l’ appello disperato della padrona .

Totò, un bellissimo cane, affettuoso, che si è perso presso la struttura commerciale

Brinpark a Brindisi. Totò, che è come un figlio per la propria padrona, una donna

anziana. L’ultimo avvistamento di Totò il 17 mattina, al Parco del Cesare Braico, per

chi avesse  notizie questo il numero di cellulare a cui rivolgersi 3491449713.