Mesagne. Servizio straordinario di controllo del territorio. Denunciate due persone e due segnalate all’Autorità Amministrativa.

I Carabinieri della Compagnia di San Vito dei Normanni, a conclusione di un servizio straordinario di controllo del territorio disposto nel Comune di Mesagne, hanno:

–   denunciato in stato di libertà:

.       un 29enne di Mesagne, per porto di armi od oggetti atti a offendere, poiché nel corso di una perquisizione personale è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico con lama lunga 6 cm, occultato nella tasca sinistra dei pantaloni, sottoposto a sequestro;

.       un 35enne di Mesagne, per detenzione abusiva di munizioni, poiché nel corso di una perquisizione personale e domiciliare è stato trovato in possesso di un proiettile calibro 9×23, occultato all’interno di un mobile del soggiorno, sottoposto a sequestro;

–   segnalato all’Autorità Amministrativa:

.       un 45enne di San Vito dei Normanni, trovato in possesso di un cipollotto contenente 2,5 grammi di eroina, occultato all’interno della mascherina chirurgica indossata, sottoposto a sequestro;

.       un 29enne di Carovigno, trovato in possesso di 2 grammi di marijuana, rinvenuti sul tappetino dell’autovettura lato guida. La patente di guida è stata ritirata e la sostanza stupefacente sottoposta a sequestro.

Complessivamente sono stati eseguiti 22 controlli a persone sottoposte agli arresti domiciliari, identificate 98 persone e controllati 29 automezzi; eseguite 11 perquisizioni; 4 gli esercizi commerciali controllati.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

BRINDISI.Si è perso il cane Totò, l’ appello disperato della padrona .

Totò, un bellissimo cane, affettuoso, che si è perso presso la struttura commerciale

Brinpark a Brindisi. Totò, che è come un figlio per la propria padrona, una donna

anziana. L’ultimo avvistamento di Totò il 17 mattina, al Parco del Cesare Braico, per

chi avesse  notizie questo il numero di cellulare a cui rivolgersi 3491449713.