Fasano (Br).ASSEGNAZIONE DEL BONUS ALIMENTARE E ACCREDITAMENTO ESERCIZI COMMERCIALI

L’Amministrazione comunale nella persona dell’assessore alle Politiche Sociali Angela Carrieri informa che da oggi, mercoledì 16 dicembre, sono aperti i termini di richiesta per l’assegnazione del bonus alimentare a favore di persone e/o famiglie in condizioni di disagio economico e sociale causato dalla situazione emergenziale in atto, provocata dalla diffusione di agenti virali trasmissibili (covid-19).

È stato approvato l’Avviso Pubblico per l’assegnazione di buoni spesa, spendibili mediante tessera sanitaria/codice fiscale, per l’acquisto di generi alimentari e di prima necessità.

L’importo del buono spesa varierà in base alla composizione del nucleo familiare, secondo la seguente: nuclei fino a 2 persone € 160.00; nuclei da 3 a 4 persone € 280.00; nuclei con 5 persone o più € 360.00.

I cittadini interessati dovranno compilare il modulo reso disponibile su apposita piattaforma, tramite l’apposito FORM raggiungibile dal link https://voucher.sicare.it/sicare/buonispesa_login.php collegandosi da computer o da telefono cellulare, compilando tutti i campi indicati dopo aver selezionato Comune di Fasano.

Non sarà possibile presentare la domanda in forma cartacea.

I requisiti e le modalità di assegnazione del beneficio sono i seguenti:

1. I beneficiari sono individuati in tutti i nuclei familiari privi della possibilità di approvvigionarsi di generi di prima necessità, a causa dell’emergenza derivante dall’epidemia COVID-19, sulla base dei principi definiti dall’O.C.D.P.C. n. 658 del 29.03.2020.

2. Può presentare domanda un solo membro per ciascun nucleo familiare, residente sul territorio del Comune di Fasano, preferibilmente il capo famiglia.

3. L’erogazione del buono spesa avviene in favore dei nuclei familiari privi di reddito/pensione di cittadinanza o qualsiasi forma di sostegno pubblico (RED, REI, ecc.) di importo mensile superiore ad € 500,00 (cinquecento/00).

4. Sono esclusi i nuclei che beneficiano di altri istituti previdenziali da cui possono trarre sostentamento (come ad es. cassa integrazione ordinaria e in deroga, stipendi, pensioni, pensioni sociali, pensione di inabilità, reddito di cittadinanza, contributi connessi a progetti personalizzati di intervento, altre indennità speciali connesse all’emergenza coronavirus ecc.) di importo mensile superiore di € 500,00;

5. Ai fini del riconoscimento dei buoni spesa, come quantificati nella Tabella che precede, si tiene conto:
– della chiusura/sospensione attività lavorativa;

– di non aver ottenuto ammortizzatori sociali a partire dal mese di ottobre 2020 fino alla data di presentazione dell’istanza;

– di non poter accedere a forme di ammortizzatori sociali;

6. L’individuazione delle istanze ammissibili a contributo avverrà attraverso procedura “automatica”, per cui si procederà ad istruire ciascuna domanda secondo l’ordine cronologico di arrivo ed a finanziarla fino alla concorrenza delle risorse disponibili stanziate a valere sul presente Avviso, ammontanti ad € 330.844,14.

L’ammissibilità al contributo è pertanto subordinata alla disponibilità della dotazione finanziaria.

L’Amministrazione Comunale si riserva la facoltà di comunicare successivamente una data di scadenza per la presentazione delle istanze.

L’istanza dovrà essere presentata solo ed esclusivamente da uno dei componenti del nucleo familiare.

Per nucleo familiare si intende quello composto da tutte le persone risultanti dallo stato di famiglia anagrafico rilasciato dal Comune di Fasano.

Compilare con attenzione la domanda: una volta confermata non sarà più modificabile

I buoni spesa potranno essere utilizzati esclusivamente negli esercizi commerciali indicati nell’elenco pubblicato sul sito del Comune di Fasano, sempre in aggiornamento.

Sono ammissibili all’acquisto tramite l’utilizzo del buono spesa: prodotti alimentari in generale e bevande analcoliche; prodotti per l’infanzia; prodotti alimentari e per l’igiene degli animali; prodotti per la pulizia della casa e l’igiene personale (esclusi prodotti di cosmesi).
Sono tassativamente esclusi dall’utilizzo dei buoni spesa i seguenti prodotti: tabacchi, alcolici, giochi in denaro (scommesse, gratta e vinci, lotto ecc..) e ricariche telefoniche.

Gli importi corrispondenti ai buoni spesa assegnati saranno caricati sul codice fiscale dei beneficiari. I beneficiari, dopo aver dato la conferma all’invio della domanda, riceveranno la notifica di ammissione al beneficio a mezzo SMS e e-mail e potranno collegarsi alla pagina personale attraverso le credenziali ricevute in fase di avvio dell’istanza. Dalla consultazione della propria pagina personale sarà possibile verificare l’importo assegnato, tutti i movimenti e l’estratto conto periodico e finale. Sarà inoltre possibile verificare l’elenco degli esercizi commerciali accreditati presso i quali è possibile spendere i buoni spesa. Per effettuare gli acquisti ed i relativi pagamenti presso gli esercizi commerciali scelti, il beneficiario dovrà necessariamente presentare la propria tessere sanitaria ed il codice PIN ricevuto per e-mail.

Gli acquisti sono possibili solo presso gli esercizi commerciali presenti sulla piattaforma.

A tal proposito, si informano tutti i commercianti al dettaglio di generi alimentari e/o di prima necessità del comune di Fasano, che possono richiedere l’inserimento nell’elenco attraverso la compilazione on-line dell’apposito modulo, collegandosi al link: https://voucher.sicare.it/sicare/esercizicommerciali_login.php

Per info, contattare i recapiti telefonici comunali 080.43.94.298 e 080.43.94.286.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.