Ostuni (Br).31° edizione Premio Città Viva (edizione virtuale, 19/12/2020)

L’immaginazione e la creatività sono armi formidabili per superare con lo spirito giusto le tante difficoltà che la vita propone, sicuramente anche l’inattesa situazione pandemica che stiamo vivendo.

Per premiare i tanti autori di talento che anche quest’anno in questo contesto particolare si sono messi in gioco, l’Associazione culturale Città Viva conferma il suo impegno e organizza in un’insolita forma virtuale la cerimonia di premiazione della 31a edizione del Premio Nazionale di Lettere ed Arti “Città Viva” 2020, che da decenni dà lustro alla Città Bianca.

Dopo il successo dell’edizione del trentennale, l’Associazione, guidata dalla Pres. Maria Sibilio e dal promotore del Premio, Domenico Palmieri, con grande coraggio ha rilanciato la sfida per continuare fedelmente a promuovere le varie forme d’arte dalla poesia alla narrativa, ai cortometraggi.

Presidente onorario dell’edizione 2020 sarà la giornalista e conduttrice del Tg1, Maria Soave.

Per conoscere i vincitori di questa edizione, scelti dalla Giuria di qualità, basterà quindi aspettare la proclamazione di sabato 19 dicembre, nella serata che verrà presentata dall’Avv. Gianmichele Pavone. Ad accompagnare la cerimonia ci saranno alcune celebri arie dell’opera e della musica italiana, selezionate dal Maestro Ettore Papadia, e l’esibizione della danzatrice Jenny Vincenti e del ballerino Giuseppe Bencivenga.

Purtroppo a causa dell’emergenza sanitaria in atto, l’evento si svolgerà esclusivamente in forma virtuale il 19 dicembre a partire dalle ore 18,00 sui canali social dell’Associazione:

Facebook https://www.facebook.com/premiocittaviva

Youtube https://www.youtube.com/channel/UCEBx4DjHWBs_KjVK7DlQgZALa partecipazione è gratuita.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.