BRINDISI.Webinair: Specializzandi. Medici di serie B. Come agire?

Europa Verde e GEV (Giovani Europeisti Verdi) della provincia di Brindisi, a Partire da oggi per i prossimi mesi, organizzeranno dei webinair dal titolo “Il futuro è ora” che toccheranno diversi temi, dall’ambiente al sociale allo sviluppo economico.


Segnaliamo l’ iniziativa che si svolgerà oggi, in streaming su Facebook dalle ore 15:00.Oggi affrontiamo un tema importantissimo e di rilevanza nazionale: le scuole di specializzazione per i neo dottori e le problematiche che il paese Italia continua a non affrontare in merito.

Oggi interverranno: il dott. Giammaria Liuzzi, componente del direttivo nazionale dell’Associazione ALS; il dott. Maurizio Portaluri, direttore radioterapia del P.O. Perrino di Brindisi; Gabriele Rubino, conponente del esecutivo nazionale dei GEV.

Modererà l’incontro Luigi Eduardo Conte componente dei GEV della Provincia di Brindisi.

Per seguire il webinar basterà collegarsi alle 15:00 alla pagina Facebook di “Europa Verde Brindisi”
Chi non è iscritto a FB, nn c’è problema. Verso le 14:30 invieremo il link per seguire l’incontro su Google Meet (in tal caso è necessario avere un account su Gooole).


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.