BRINDISI.Divieto di spari e fuochi dal 24 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021

Si comunica che, con ordinanza sindacale, è stato disposto il divieto di ogni tipo di sparo, in luogo pubblico, di qualunque tipo di fuoco, anche se di libera vendita, dal 24 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021.

In particolare su tutto il territorio comunale di Brindisi, nei predetti giorni, è vietato usare o portare con sé, in luoghi pubblici o aperti al pubblico, materiale esplodente, accendere fuochi, fare esplodere petardi, castagnole e simili artifici esplodenti.

Salvo che il fatto non costituisca reato, linosservanza di questi obblighi e divieti comporterà, ai sensi dellart. 7 bis del D. Lgs. 267/2000, così come integrato dal D.L. n. 50/2003 convertito con legge n.116/2003, lapplicazione di una sanzione amministrativa da euro 25 a 500 euro.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.