BRINDISI.CONVOCATO IL CONSIGLIO GENERALE TERRITORIALE DEI PENSIONATI CISL

E’ convocato per domani, lunedì 28 dicembre, in videoconferenza, il Consiglio Generale della Federazione Pensionati (FNP) Cisl Taranto Brindisi, con inizio alle ore 9.00.

Siamo intervenuti a più riprese, nelle settimane scorse denunciando la supponenza di diverse istituzioni locali e di quella regionale pugliese, accomunate dalla pretesa di voler affrontare le ricadute della pandemia unilateralmente, senza il confronto con le parti sociali, benché da noi più volte richiesto – dichiara Pietro De Giorgio, segretario generale territoriale – un confronto in rappresentanza delle fasce più deboli, per quanto ci riguarda dei pensionati e dei non autosufficienti. Sono proprio queste fasce sociali, oggi più che mai, in grande sofferenza a causa degli effetti sanitari, sociali ed economici del Covid-19 e di fatto vittime di uno stato sociale nazionale e pugliese inappropriato, non in grado cioè di misurarsi con l’emergenza.”

Ai lavori, che saranno avviati da una relazione dello stesso De Giorgio, presenzieranno in collegamento video Filippo Turi, segretario generale FNP CISL Puglia, Francesco Solazzo, segretario generale Cisl Taranto Brindisi e Pietro Ragazzini, segretario generale nazionale FNP CISL che concluderà il dibattito.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.