Sport di base, a Fasano due progetti in impianti sportivi comunali da recuperare

Il sindaco di Fasano, Francesco Zaccaria e l’assessore Antonio Pagnelli, comunicano quanto segue:

Sono i due progetti per lo sport di base, in impianti comunali da recuperare, approvati dall’amministrazione nell’ultima riunione della giunta. La ristrutturazione completa del campo da basket della scuola Media “Giovanni Pascoli” e un nuovo manto sintetico per il campo del polivalente di Montalbano. 

«Dopo anni di abbandono finalmente il campo da basket della Pascoli sarà rifatto – dice l’assessore alle Opere Pubbliche, Antonio Pagnelli –. Il progetto prevede: la demolizione e rimozione di quel che resta dell’originaria pavimentazione, la disostruzione dei canali di raccolta delle acque piovane, la posa della nuova pavimentazione sportiva in resine acriliche multistrato e dei nuovi canestri, una nuova recinzione metallica zincata e plastificata. Per quanto riguarda Montalbano, sostituiamo il vecchio terreno di gioco del campo polivalente, risalente al 2008 e ormai usurato, con un tappeto nuovo». 

«Recuperare gli impianti per lo sport di base rappresenta un successo che va oltre quello legato alla pratica sportiva – dice il sindaco Francesco Zaccaria –. In questi campetti si sono scritte le storie umane, oltre che sportive, di centinaia di bambini che hanno avuto la possibilità di formarsi, imparare a confrontarsi con i propri limiti, socializzare, diventare adulti. Per questo sono particolarmente contento di questi due interventi che ampliano il già ricco panorama del rinnovamento infrastrutturale degli impianti sportivi realizzato dalla nostra Amministrazione. Lo sono a maggior ragione perché recuperano strutture di base, che permettono di praticare sport davvero a tutti coloro che lo desiderano».


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.