L’ARTE NON SI FERMA PER LA BRINDISINA VERONICA LERNA

L’ARTE NON SI FERMA PER LA BRINDISINA VERONICA LERNA

Continuano le produzioni musicali anche nel nostro territorio, a dispetto di tutte le limitazioni che l’arte sta subendo da Marzo.

A non demordere è l’artista Veronica Lerna.

Nata a Colonia(Germania) da famiglia pugliese vive a Brindisi dall’età di due anni. Dal carattere introverso e diffidente, approccia alla musica sin da piccola ed è sua madre a volere fortemente che la sua passione venga approfondita con lo studio; uno sprone questo, che viene accolto da Veronica solo all’età di 14 anni. Quella che inizialmente le sembra un’imposizione da seguire, con il tempo diventa un’opportunità non solo per trovare sempre più fiducia in sé stessa e nelle sue capacità artistiche, ma anche per fare emergere la sua dinamica, estroversa e solare personalità. Dal 2011 inizia un’escalation di esperienze che la porta oggi, ad essere impegnata sia nel settore musicale che dello spettacolo.  Di recente viene scelta come Testimonial nazionale per “Music Arts for World”, un prestigioso concorso internazionale di musica, canto e moda, prodotto dalla DREAM MOVIE INTERNATIONAL FILM PRODUCTION SRL  di Bucarest.

Ma non è la sola novità di quest’anno, prossimamente la vedremo protagonista nella sigla di un noto programma televisivo che andrà in onda, questo inverno, su Real Time. 

Veronica è molto attiva sui social, seguita soprattutto per le sue rivisitazioni canore di brani a cappella, avvalendosi solo dell’uso della propria voce per creare un fondo musicale su cui cantare. Tra queste ricordiamo una singolare versione del brano “Le Radici Ca Tieni” dei Sud Sound System, che attraverso un gran numero di condivisioni ha raggiunto il Frontman della band Fernando Blasi alias Nandu Popu, il quale ha espresso il proprio gradimento per l’originalità dell’esecuzione. Si trattava di un’iniziativa lanciata per riunire gli artisti del nostro territorio in un periodo drammatico come quello di Marzo 2020. Di recente ottiene oltre 35.500 views con più di tremila approvazioni dal pubblico di TikTok per la sua versione del famoso brano Folk finlandese ” Ievan Polkka”.

Oggi però, Veronica, decide di emergere con la propria identità musicale scrivendo e componendo il singolo Sono Uguale a Te, in segno di gratitudine verso chi l’ha sempre incoraggiata e sostenuta nel suo percorso artistico.  Ci presenta, infatti, un testo che vede protagonista la sua mamma e nel quale la profondità dei pensieri si alterna a quell’ironia che la caratterizza nella vita di tutti i giorni. La musica invece nasce dai ricordi di un panorama musicale      italiano più proposto nel periodo antecedente alla sua infanzia e con il quale riusciva ad emozionarsi; è esattamente così che immagina l’arrangiamento per questo testo traboccante di sentimento.

A dare vita a questo progetto inedito è stato il M°Alessandro D’Angelo,  produttore musicale  ed arrangiatore per l’Ass. Culturale L’Ego di Artemide di Eleonora D’Apolito, che ha saputo tradurre magistralmente l’idea musicale di Veronica in un arrangiamento dalla composizione ricca e sofisticata.

“Sono Uguale a Te” è in uscita su tutti i digital stores dal 9 Gennaio.  Per ascoltare l’anteprima del singolo visitate la pagina Facebook Veronica Lerna, dove, inoltre, sarete costantemente aggiornati sulle prossime novità 2021.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.