San Michele Salentino (Br).EMERGENZE COMUNALI: FINANZIATO IL PIANO DI PROTEZIONE CIVILE

Ottiene circa 10mila euro il Comune di San Michele Salentino grazie alla partecipazione all’avviso pubblico della Regione Puglia per l’aggiornamento del piano comunale di Protezione Civile e per l’implementazione delle dotazioni che serviranno per prevenire il rischio idrogeologico sul territorio comunale.

Con determinazione numero 773 del 23 dicembre 2020 è stata approvata, infatti, la graduatoria provvisoria e, nello specifico, il Comune di San Michele Salentino risulta assegnatario di 9.893,80 euro.

“Un risultato importante – afferma il consigliere comunale e responsabile del gruppo locale di  Protezione Civile, Michele Salonna – che ci permetterà di fare un passo avanti verso un sistema compiuto di protezione civile.  Come è noto da settembre 2019 è operativo nel nostro Comune il gruppo comunale dei volontari di Protezione Civile che può contare sulla disponibilità ed operatività di 20 tra uomini e donne che stanno completando un percorso di formazione. Infatti oltre alla buona volontà ci vuole preparazione tecnica per proteggere i cittadini dall’acqua, dal vento, dal fuoco e anche dal rischio sanitario. Importante e necessario è stato il supporto di questi volontari durante la gestione della prima e della seconda fase della pandemia da Covid-19 con servizi mirati al controllo anti assembramenti, piuttosto che nella consegna di spesa e generi di prima necessità alle persone in difficoltà. Il 2021 sarà un anno fondamentale per il gruppo – continua il consigliere Salonna – perchè, superata la fase iniziale della creazione dello stesso, vogliamo proseguire con la formazione specializzata presso il Comando dei Vigili del Fuoco, dotarci di strumenti idonei per gli interventi richiesti ed intervenire sulla strumentazione in nostro possesso. Chiediamo però una partecipazione di tutta la cittadinanza, specialmente di coloro che sono in possesso di specifiche professionalità, creando un elenco apposito a cui fare riferimento in caso di necessità”.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.