Fasano (Br).‌Il‌ ‌presidente‌ ‌del‌ ‌Consiglio‌ ‌Comunale‌ ‌Vittorio‌ ‌Saponaro‌ ‌ha‌ ‌convocato‌ ‌ l’assise‌ ‌per‌ ‌il‌ ‌prossimo‌ ‌giovedì‌ ‌14‌ ‌gennaio

Il Presidente del Consiglio, l’avv. Vittorio Saponaro, rende noto che è stata ravvisata la necessità di convocare il Consiglio Comunale per porre all’esame e all’approvazione gli argomenti di propria competenza.

La convocazione del Consiglio nell’apposita sala delle adunanze del Palazzo di Città in seduta straordinaria, il giorno giovedì 14 gennaio 2021 alle ore 16:00 in prima convocazione, ed eventualmente il giorno venerdì 15 gennaio 2021 alle ore 17:30 in seconda convocazione.

Questi i punti all’ordine del giorno:

  1. Surroga consigliere Raffaele Trisciuzzi e contestuale convalida alla carica consigliera comunale della sig.ra Emanuela Della Campa
  2. Surroga consigliera Maria Rosaria Olive e contestuale convalida alla carica consigliere comunale della sig. Giuseppe Zaccaria. 
  3. Deliberazione di C.C. N°66 del 21-10-2019 – Ricomposizioni delle commissioni conciliari permanenti
  4. Riconoscimento di legittimità di debito fuori bilancio derivante da sentenze esecutive – Gennaio 2021.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.